top of page

Beethoven. Oltre

logo-LoB-lr-x-intestaz-sito.jpg

Il risveglio dello spirito

VIENNA. Maria-Theresien-Platz. 1823

PLAY ME

Finalmente completai la mia unica opera lirica: il Fidelio,

Mercato-di-Rialto_01.jpg
rappresentata al Theater an der Wien, non lontano da quella che,
nella tua epoca, viene chiamata Maria-Theresien-Platz. Essa parlava di un prigioniero politico liberato, dalla buia e triste prigione, da una bella donna. Tale opera, era uno degli atti di fede nell'umanità più toccanti che sia mai stato creato da un artista...
Mercato di Rialto_03.png
bollo_palladio-01.png

Venne eseguito a Vienna per la prima volta in occasione della conferenza di pace di quell'anno. Le armate di Napoleone erano state sconfitte e le potenze vincitrici promossero il Fidelio come una storia di liberazione in cui l'intera Europa potesse riconoscersi. Fu un enorme successo.

Giunto a cinquant'anni, la sordità m'aveva tagliato fuori dal mondo a tal punto che non m'interessava più nulla del giudizio della gente. Stavo attraversando un momento decisivo dal punto di vista personale ed artistico. Mi chiusi in un eccentrico isolamento; giravo come un barbone per le strade di Vienna, ubriaco e cencioso, ma poi

Mercato-di-Rialto_02.jpg
tornavo a casa e scrivevo una musica tra le più lucide e belle mai composte. Solo nei primi Anni '20 mi risollevai, rivolgendomi all'istituzione che avevo ignorato per tutta la vita: la Chiesa. Scrissi la Messa solenne, nata da un risveglio spirituale che avrebbe convertito i miei travagli in trionfi. L'anno dopo, completai la mia sinfonia più famosa: la nona.
Mercato di Rialto_04.png
Venice-A-10x10-100-dpi.jpg
Venice-SQ-D-20x20-100.jpg
Venice-SQ-E-20x20-100.jpg

Torna a questo luogo

9

Il risveglio dello spirito

VIENNA. Maria-Theresien-Platz. 1823

Vai al prossimo luogo

10

Energia

VIENNA. Zentralfriedhof. 1827

sezione 2
sezione 3
bottom of page