top of page

Mozart ...improvvisa!

LOGO_Insplorers_Header.jpg
Sezione 1
Sezione 2

Scetticismo

NAPOLI, Conservatorio della Pietà dei Turchini. May 1770

PLAY ME

<<Napoli è bella, ma piena di gente come Vienna e Parigi.

Mercato-di-Rialto_01.jpg
E per quanto riguarda l'impertinenza del popolo
a Londra e a Napoli, non so se Napoli non abbia la meglio su Londra>>, scrivevo, infastidito, alla mia amata sorella Nannerl, in una delle tante lettere che le spedii dall'Italia. Mi colpiva particolarmente, però, il Vesuvio; non avevo mai visto un vulcano vivo e con tanta energia dentro.
Mercato di Rialto_03.png
bollo_palladio-01.png

Era fremente, vivace e raro, come la mia musica. Rimanemmo a Napoli per sei settimane, presso il convento degli Agostiniani a San Giovanni Carbonaro. La moglie dell'ambasciatore britannico Sir William Hamilton ci deliziò con l'esecuzione al clavicembalo Tschudi, ma non riuscì a nascondere la propria emozione nell'esibirsi

Non fu peggio di quanto mi aspettavo comunque, poverina!Alla festa conobbi il clavicembalista Lord Fortrose e, successivamente, andammo nel suo appartamento, per un altro rendez-vous musicale, insieme a Hamilton e Gaetano Pugnani, il violinista. Mi esibii anche al Conservatorio della Pietà dei Turchini e qui mi divertii davvero

Mercato-di-Rialto_02.jpg
al mio cospetto.perchè mentre ero intento a suonare, il pubblico bisbigliava che la mia bravura derivasse da un anello che indossavo alla mano sinistra. Quando capii il motivo di tanto baccano, mi sfilai l'anello, lo mostrai al pubblico sbigottito e continuai ad esibirmi con la stessa perfezione di prima. Li lasciai ammutoliti mentre io ridevo sotto i baffi.
Mercato di Rialto_04.png
Sezione 3
Venice-A-10x10-100-dpi.jpg
Venice-SQ-E-20x20-100.jpg
Venice-SQ-D-20x20-100.jpg

Torna in questo posto

7

Scetticismo

NAPOLI, Conservatorio della Pietà dei Turchini. May 1770

Vai al posto successivo

8

SALISBURGO, Mozarteum. 1779

Ottantotto tasti

bottom of page